La nostra storia

Da oltre un secolo Lamparelli regala emozioni in gioielli e pietre preziose, originariamente fabbricati con la passione e la maestria di chi sa creare bellezze. Presente sul mercato cittadino fin dal 1896 grazie al fondatore Gregorio Lamparelli.

Il patrimonio di arte e tradizione è stato tramandato alla seconda generazione dei mastri orafi LAMPARELLI.

Da allora altre due generazioni di “cultori del gioiello” si sono avvicendate nella famiglia LAMPARELLI e sono tutt’ora presenti nella città di Bari, pronte a trasmettervi la passione di 100 anni preziosi.

 

 

 

Gregorio Lamparelli al lavoro nella sua fabbrica di produzione di gioielli in via Ravanas a Bari.

Una delle poche e meglio attrezzate fucine di produzione di preziosi del meridione d’Italia finì ingloriosamente distrutta nell’ alluvione del 6 novembre del 1926, ma le idee, i disegni, l’ingegno e la capacità creativa del suo fondatore continuano a vivere e sono potute giungere sino a noi nelle sue creazioni preziose.

 

 

 

Tutto il processo produttivo, dall’ideazione al disegno, dalla fusione dell’oro alla sua lavorazione, dalla scelta delle pietre alla loro incastonatura, avveniva all’interno della fabbrica.

Nella foto uno dei forni per la fusione dell’oro nei crogioli.

 

 

 

Mastri artigiani all’opera con le macchine per la lavorazione dell’oro, la sua riduzione in lastre lavorabili nella fabbrica LAMPARELLI.

 

 

 

Un’arte antica tramandata, quella dell’artigiano che lavora l’oro; segreti preziosi quelli imparati sul tavolo da lavoro sotto lo sguardo attento di Gregorio LAMPARELLI. Già in quel tempo i piccoli Sabino e Gioacchino LAMPARELLI, figli di Gregorio, giravano per quei tavoli ed apprendevano quell’arte preziosa.

 

 

 

Le donne “pulitrici” al lavoro nella fabbrica Lamparelli. Il loro compito, non meno importante, era quello di sgrassare, pulire e lucidare le opere finite. Alle loro spalle, giovani apprendisti

 

 

 

La tradizione continua con Sabino Lamparelli, figlio di Gregorio, che, come il padre, alla creazione e produzione di gioielli affianca la vendita al dettaglio.

 

 

 

Nel 1954 apre il suo punto vendita al dettaglio (via P.Arnedeo).

 

 

 

Gregorio Lamparelli nel 1896 a vent’anni, viene insignito del suo primo riconoscimento onorifico dal municipio di Napoli (medaglie nel riqudro centrale).

Seguono alcune delle medagli ricevute a seguito di concorsi nazionali ed internazionali ed esposizioni di gioielli da lui ideati, disegnati e realizzati:

-1901: Medaglia al merito del lavoro.
-1909: Exposition internationale Paris.
-1909: International exhibition of modern arts and industry London.
-1910: Esposizione al concorso nazionale di Firenze.

 

 

 

I disegni riprodotti sono stati scelti da “quaderni d’appunti”, gelosamente custoditi nel nostro archivio storico che non rappresentano soltanto degli “studi” ma opere compiute.

I primi due anelli fanno parte della raccolta di disegni risalenti al 1940; il terzo, invece, insieme alla chiusura subito a destra, sono databili 1933-34. Il quarto anello è del 1940: realizzato in oro bianco con, incastonato, un diamante taglio brillante. La spilla in alto a destra è sta realizzata nel 1939 e conta ben 119 diamanti taglio brillante, su oro bianco finemente lavorato. Il primo girocollo, sulla sinistra, è uno “studio” per una realizzazione con pendente ed orecchini, disegnati nel 1931, realizzati in oro bianco e diamanti (tra gli appunti anche le carature delle pietre da utilizzare). Il secondo girocollo, con pendente realizzato in oro bianco e diamanti e completato con una fettuccia in velluto nero e fibbia in oro bianco, è risalente al 1933. Il diadema è uno studio, in seguito realizzato, di Gioacchino Lamparelli del 1954. Il disegno del terzo girocollo, sulla destra, è stato realizzato il 17 dicembre del 1926; si tratta di un gioiello realizzato in oro bianco e tempestato di diamanti taglio rillante. Gli anelli in basso a sinistra sono datati 1940 e 1926. Infine le spille in basso, tutte realizzate in oro bianco e diamanto, sono datate tra il 1926 e il 1934

 

 

 

Una serie di gioielli “storici” realizzati da Gregorio Lamparelli e dai suoi discendenti.

Quello in alto a sinistra è un orologio realizzato in platino, con dimanti taglio brillante e zaffiri taglio carre (1920).

Le due spille in alto al centro con richiami floreali, datate 1950 (ct 2.50 e ct 33.27), sono state realizzate da Sabino Lamparelli. La terza spilla in alto, invece, è di recente realizzazzione. In alto a destra una parure formata da spilla, orecchini ed anello, realizzata da Sabino Lamparelli nel 1960.

In basso a sinistra parure completa, pendente ed orecchini, realizzata nel 1930. In platino sono invece le due spille in basso a destra; quella rettangolare è del 1910 (diamanti taglio brillante ct 2.50); l’altra è una preziosa spilla con perla dei Mari del Sud (south Sea) impreziosita da diamanti taglio brillante (ct 1.00) e diamanti taglio baguette (ct 0.25).

 

 

 

La tradizione continua ancora oggi….

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte Vostra (compreso il Vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati. Inoltre questo sito utilizza Google Adsense come sistema di pubblicità per supportare le spese di manutenzione. Google Adsense è un servizio fornito da Google Inc. e utilizza cookie per pubblicare annunci sulla base delle precedenti visite dell'utente al nostro sito web. Google Adsense utilizza anche cookie DART per consentire a Google e ai suoi partner di pubblicare annunci in base alle visite di questo sito e di altri siti Internet. Per saperne di più e per disattivare tali cookie per gli annunci pubblicitari potete visitare la pagina per la disattivazione delle pubblicità di Google oppure potete visitare http://www.aboutads.info/choices/ per disattivare le pubblicità di Google e di altri fornitori. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi